Spaghetti alla Carbonara

Spaghetti alla Carbonara

La carbonara è un piatto della tradizione romana, amato e apprezzato in tutta Italia. La sua fama è talmente ampia che ormai è conosciutissimo in tutto il mondo, simbolo dell’Italia in cucina insieme ad altre eccellenze della nostra cultura gastronomica.


Stampa Ricetta
Spaghetti alla Carbonara
Questo piatto veloce da cucinare è caratterizzato dall’uovo e dal guanciale. La vera ricetta prevede l’uso degli spaghetti. Noi ve la proponiamo con una leggera variante: gli spaghetti all’uovo!
Piatto Primo Piatto
Cucina Pranzo
Keyword uova
Tempo di preparazione 15 Minuti
Tempo di cottura 10 Minuti
Porzioni
4 Persone
Ingredienti
Piatto Primo Piatto
Cucina Pranzo
Keyword uova
Tempo di preparazione 15 Minuti
Tempo di cottura 10 Minuti
Porzioni
4 Persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Iniziate mettendo sul fuoco una pentola con l’acqua salata. Sarà utile per cuocere la pasta.
  2. Mentre attendete che l’acqua raggiunga il bollore, approfittate per tagliare la cotenna dal guanciale. Va scartato.
  3. Riducete il guanciale a striscioline lunghe circa 1 centimetro.
  4. 1. Versate le striscioline di guanciale in una pentola antiaderente e fatele rosolare per circa 15 minuti a fiamma moderata. Prestate attenzione a non cuocerle troppo, potrebbero risultare poi sgradevoli al gusto. Una volta terminata la cottura, lasciate il guanciale in pentola, servirà alla fine.
  5. Quando l’acqua avrà raggiunto il bollore, immergete gli spaghetti. Vi consigliamo di cuocerli per 9 minuti.
  6. Mentre attendete che gli spaghetti si cuociano, versate i tuorli d’uovo in una ciotola. Aggiungete gran parte del pecorino grattugiato e il pepe nero in polvere. Amalgamate tutto con una frusta a mano o con una forchetta.
  7. Aggiungete una mezza tazzina di caffè di acqua di cottura e continuate ad amalgamare il tutto.
  8. Terminata la cottura degli spaghetti, accendete il fuoco alla padella col guanciale e aggiungeteci gli spaghetti appena scolati. Saltate per insaporire.
  9. Dopo un paio di minuti, togliete la padella dal fuoco e aggiungeteci il composto di tuorli. Girate il tutto per amalgamare. Per rendere la pasta più cremosa, aggiungete un po’ di acqua di cottura
  10. Una volta impiattato, aggiungete la restante parte del pecorino romano e una leggera spolverata di pepe nero.