Nidi di rondine
Per arricchire la ricetta, Tatto Chef consiglia di preparare precedentemente in una padella piselli freschi e pancetta tagliata a listarelle. Per la preparazione, sarà sufficiente far soffriggere della cipolla in olio e aggiungere le listarelle di pancetta pe rosolarle. Subito dopo, aggiungere i piselli e sfumarli magari con un po’ di vino bianco. Coprire con un coperchio e lasciare cuocere il tutto a fiamma moderata. Questa sarà la base per terminare la cottura dei nidi di rondine e farà da contorno al piatto.
Porzioni Tempo di preparazione
4Persone 30Minuti
Tempo di cottura
20Minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4Persone 30Minuti
Tempo di cottura
20Minuti
Ingredienti
Istruzioni
  1. Adagiare le fette di carne su un piano e aggiungere il prosciutto cotto in modo da coprire bene la fetta di carne. Aggiungere una sottiletta al centro e un uovo sodo su di essa. Terminare con una spolverata di parmigiano e un pizzico di pepe nero.
  2. Arrotolare le fette di carne e creare degli involtini che verranno chiusi con gli stuzzicadenti. Terminare il procedimento con una foglia di salvia che sarà fissata anch’essa con uno stuzzicadenti.
  3. Passare gli involtini nella farina e infarinarli per bene. Riporli in una padella con olio bollente e sfumare con un mezzo bicchiere di vino bianco. Cuocere per 5 minuti a fuoco moderato.
  4. Passare gli involtini dalla padella con olio a quella con piselli e pancetta per terminare la cottura. Coprire la padella con un coperchio e lasciare cuocere per altri 15 minuti. Durante la cottura girare gli involtini di tanto in tanto.