Lasagne Napoletane

LASAGNE NAPOLETANE

Le lasagne sono un piatto della tradizione italiana, tra i più conosciuti e gustosi. Ne esistono un’infinità di varianti, da quella della tradizione romagnola a quella napoletana, passando per le varianti ai funghi, alla boscaiola o magari al pistacchio… il limite è solo la fantasia. Qui, insieme alla collaborazione con Tatto Chef, proponiamo la ricetta classica napoletana fatta con sfoglie di pasta all’uovo trafilate al bronzo, ragù, besciamella e uova sode tra gli ingredienti della farcitura.

UN PIATTO COMPLETO
IL CONSIGLIO DI TATTO CHEF PER UN RISULTATO
ANCORA PIÙ GUSTOSO

Le lasagne utilizzate in questa ricetta sono state lavorate con una trafilatura al bronzo e sono state sottoposte a un lento processo di essiccazione. La sfoglia risulta porosa e leggermente più spessa rispetto a quelle normalmente in commercio. Per questo motivo, si consiglia di passare la pasta in acqua bollente per uno o due minuti circa. Il piatto risulterà meno secco, più gustoso e digeribile perché necessiterà di meno sugo e meno besciamella.

Lasagne – Fattoria Casetta Rossa

 


Stampa Ricetta
Lasagne Napoletane
Preparate un recipiente tondo, versare la farina di riso e aggiungere le 3 uova (Bonito) e mescolare con la frusta. Versare il latte un poco alla volta per evitare la formazione di grumi. Ottenuto un composto omogeneo versare l'olio e continuando a mescolare aggiungere un pò alla volta: - pepe - sale - basilico - lievito - parmigiano. Dopo aver amalgamato il composto, aggiungere la feta e mescolare il tutto. Versare il composto preparato in un contenitore in silicone per alimenti ed inserirlo nel forno (precedentemente riscaldato).
Piatto Primo Piatto
Cucina Cena, Pranzo
Tempo di preparazione 30 Minuti
Tempo di cottura 45 Minuti
Porzioni
6/8 Persone
Ingredienti
Piatto Primo Piatto
Cucina Cena, Pranzo
Tempo di preparazione 30 Minuti
Tempo di cottura 45 Minuti
Porzioni
6/8 Persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Preparare precedentemente il ragù e la besciamella, friggere le polpettine di carne, stemperare la ricotta con il sugo e il pepe e preparare le uova sode.
  2. In una teglia versare un piccolo quantitativo di sugo e besciamella. Adagiare una dopo l’altra le sfoglie di lasagna precedentemente sbollentate fino a coprire il fondo della teglia. Aggiungere gli ingredienti: polpettine, uova sode, fior di latte o mozzarella, salame napoletano, ricotta stemperata, un pizzico di pepe, qualche foglia di basilico fresco, una spolverata di parmigiano e coprire il tutto con un altro strato di lasagne.
  3. Ripetere il procedimento e ricoprire di nuovo con un ultimo strato di lasagne. Coprire l’ultimo strato di lasagne con un mestolo di sugo e di besciamella, aggiungere qualche foglia di basilico e qualche cubetto di fiordilatte o mozzarella.
  4. Preriscaldare il forno e cuocere a una temperatura di 180° C per 45 minuti. Una volta terminata la cottura, attendere che la teglia si raffreddi in modo che la lasagna si posi per bene.